Back to Question Center
0

JCPenney elimina altri 350 posti di lavoro presso l'ufficio di casa "Leaner"

1 answers:

JCPenney Eliminates 350 More Jobs at “Leaner” Home Office

Plano, TX-Dicendo che la "struttura operativa più snella e semplificata di JCPenney è fondamentalmente completa", Ron Johnson, l'amministratore delegato del rivenditore, ha dichiarato oggi che altri 350 dipendenti saranno eliminati dalla sua sede. Qui.

"In aprile, abbiamo iniziato a ridimensionare il nostro quartier generale dal punto di vista delle persone per allineare i nostri team con il nuovo modello di business di JCPenney", ha affermato Johnson. "Le azioni intraprese oggi segnano la fase finale di tali sforzi - luxury villas spain for sale. Abbiamo semplificato i processi, rimosso il lavoro non necessario e livelli ridotti per aiutarci a prendere decisioni migliori e più rapide. Sebbene difficili, queste decisioni sono nell'interesse a lungo termine di jcp e dei nostri stakeholder. "

Quando JCPenney annunciò la sua nuova strategia di prezzo Fair and Square all'inizio di quest'anno, la società disse che mirava a 900 milioni di dollari in risparmi di spesa. La società ha affermato che l'obiettivo sarebbe stato raggiunto entro la fine di quest'anno, un anno prima del suo piano iniziale. Alcuni di questi risparmi, circa $ 200 milioni all'anno, sono stimati da un ufficio principale più snello.

Deciso per una grande perdita di Q2?

I tagli di posti di lavoro, che si erano ripetuti per settimane, seguono il triste trimestre di JCPenney quando le vendite di negozi comparabili sono crollate del 18%. Da allora la società ha allentato la sua strategia di non vendita e Johnson ha assunto tutti i doveri di marketing da Michael Francis che ha lasciato improvvisamente la società il mese scorso.

Mentre William Ackman, il cui hedge fund è il maggiore azionista di JCPenney, ha difeso la trasformazione e ha sostenuto Johnson , alcuni analisti della vendita al dettaglio restano scettici sul fatto che la strategia quotidiana di prezzi bassi funzioni.

L'analista del Credit Suisse Michael Exstein ha scritto in un rapporto che JCPenney al suo attuale calo delle vendite, JCPenney è sulla buona strada per perdere circa $ 1. 6 miliardi di vendite o il 9% della base di vendite del 2011. "Questa erosione delle vendite rende il cambiamento ancora più scoraggiante con l'avvicinarsi della seconda metà. "

Exstein ha criticato la società per essere stata lenta e ha annullato gli ordini, rifiutando di ribaltare il readytowear quando concorrenti come Macy's hanno tagliato i prezzi per spostare le scorte stantie.

"Il risultato di queste azioni e il ritmo generale delle vendite deboli sono stati profondi in termini di comunità di venditori", ha affermato Exstein. "In effetti, l'atteggiamento dei venditori è passato da" non possiamo essere lasciati alla stazione mentre questo treno parte "a" questo treno lascerà mai la stazione? ""

Exstein prevede che JCPenney. postare una "perdita di 50 centesimi per azione nel secondo trimestre, in calo rispetto alle aspettative precedenti per una perdita di 31 centesimi. “

1 week ago